HOME
HOME PAGE
Via Federico Filippini - Roma
NOTIZIARIO DI CEFALONIA.IT
IL PROCESSO MUHLHAUSER
OCCASIONI E RARITA' LIBRARIE
MI SONO ROTTO...
PAOLETTI (RI)VERGOGNATI
CEFALONIA ricordata a Bagnaia (VT)
CEFALONIA - I Caduti tedeschi
Il numero dei Caduti a Cefalonia
Al Ministro La Russa: Ode su Cefalonia
RASSEGNA STAMPA
L I N K S
LA MIA COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE A DORTMUND
Le Archiviazioni inviatemi dalle Procure di Dortmund e di Monaco
Il BUSINESS CEFALONIA
BADOGLIO ED AMBROSIO: I VERI RESPONSABILI DI CEFALONIA
Padre Romualdo Formato - Un nipote ci scrive
IL PADRE DI TUTTI I FALSI SU CEFALONIA: il Comunicato del 13.9.1945
Associazione Acqui che pena
I 'PIFFERAI' DI CEFALONIA
TRADITORI A CEFALONIA
Notizie dall'Ass. ACQUI
CONVEGNI SU CEFALONIA
CEFALONIA - Quale verità ?
Ringraziamenti....si fa per dire
GLI ERRORI di ROCHAT su Cefalonia
Il Reduce Alfredo Reppucci racconta...
Il Reduce Romildo Mazzanti racconta...
CEFALONIA: LA MENZOGNA CONTINUA
Il Reduce Ermanno Bronzini racconta...
Notizie ANRP - 2
Il fratello del gen. Gandin ci scrive...
Le gesta di Apollonio ovvero...
LA VOCE DEI LETTORI
Intervento di Filippini al Convegno di Firenze
I dimenticati di Cefalonia
Il Reduce Luigi Baldessari racconta...
Il Reduce cap. Hengeller racconta...
NON CI FU REFERENDUM
Il Reduce S. Perrone ci scrive...
Il cap. Piero Gazzetti un Martire dimenticato
E LE FFAA STANNO A GUARDARE
Il presidente emerito Ettore Gallo ci scrive
L'armadio della vergogna ovvero la scoperta dell'acqua calda
Dove stavano gli studiosi di Cefalonia nel 1998 ?
La Vedova del cap. Bronzini ci scrive...
I 'Pifferai' di Cefalonia
LA SAGRA DELLE BUGIE
Il Reduce Luigi Baldessari racconta...
Padre Formato - Un nipote ci scrive...
Sergio Romano: CEFALONIA - Una pagina nera
RECENSIONI
FILM RAI SU CEFALONIA
MORTI BUONI E MORTI CATTIVI
IO E I PRESIDENTI
Cefalonia: la sagra delle bugie
TRADITORI A CEFALONIA
Dove stavano gli STUDIOSI DI CEFALONIA nel 1998 ?
COMPAGNI DI MERENDE
IL REDUCE ERMANNO BRONZINI RACCONTA...
LA TESI DELLA VERGOGNA
CI VOLEVA GIAN ENRICO RUSCONI...
CEFALONIA: esploriamo i fondali di Argostoli
Lettera aperta a W. Veltroni
UN PROCESSO MAI CELEBRATO
I maneggioni di CEFALONIA
RECENSIONI
E LE FFAA STANNO A GUARDARE...
LA VOCE DEI LETTORI
APOLLONIO: UN MITO PER POCHI INTIMI
Il Corsera: Gandin fu un traditore
Lettera aperta a W. Veltroni
PREMIO ACQUI STORIA O ACQUI FAVOLE ?
Film Rai 'Cefalonia' - Che bella fiction !
MORTI BUONI E MORTI CATTIVI
Eccidio di Cefalonia: facciamo chiarezza
Cefalonia: un eccidio senza prove
LA TESI DELLA VERGOGNA
L I N K S
Se sei interessato ad uno dei seguenti profili invia in allegato (in formato doc,txt, pdf) il tuo CV al seguente indirizzo di posta:
SECOLO D'ITALIA
* * *
I fatti di Cefalonia ricostruiti con notevole aderenza alla realtà nell'articolo dell'AVANTI di Donatella Bellini.
Solo il numero dei Morti è in linea con l' infedele 'vulgata' a base di menzogne cara ai comunisti, ma l'autrice non poteva sapere che anzichè 10.000 i poveri Morti a Cefalonia furono meno di 2.000 poichè all'epoca ancora non era uscito il mio libro
'I CADUTI DI CEFALONIA: FINE DI UN MITO'
che ha sbugiardato gli incalliti mentitori comunisti e i loro manutengoli.
Complimenti vivissimi e grazie all'autrice del pezzo
Massimo Filippini
L' AVANTI DEL 7.9.2003: L'esatta ricostruzione dei fatti
* * *
Il blog del PDL di Toritto (BA) dove nacque la MOAVM di Cefalonia s. ten. Marcello Bonacchi il cui nipote esprime in esso il suo apprezzamento per le ricerche dello scrivente.
Un sentito grazie e l'invito a partecipare all'inaugurazione della via di Roma intitolata a mio Padre quando avrà luogo.
Massimo Filippini
29/1/2009
_________
Destra torittese.it
* * *
Il sito
www.tuttostoria.it
è rivolto a tutti gli appassionati di storia e agli studenti della scuola dell'obbligo che cercano spunti per le proprie ricerche scolastiche di carattere storico.
Nel linkarlo auguro ai suoi autori le migliori fortune
Massimo Filippini
__________
WWW.TUTTOSTORIA.IT
* * *
14 APRILE 2008:
IL COMUNISMO E' MORTO:
GRAZIE ITALIA !
I comunisti sono ridotti al lumicino ma pretendono di esercitare ancora la loro egemonia in campo storico-culturale.
CEFALONIA NE E' L'ESEMPIO LAMPANTE.
L' Associazione Acqui, con la Presidente Graziella Bettini
-orfana di un Caduto di Corfù e non di Cefalonia e neanche appartenente alla divisione 'Acqui' (!)-
che l'ha trasformata in una succursale dell' ANPI,
studiosi come Rochat e Paoletti con la fida Insolvibile che ne 'condivide in pieno le tesi' secondo cui Gandin fu un 'traditore' (!!) e ciononostante è ben accolta in convegni indetti dai Militari (!), giornalisti come Pirani e Giustolisi e perfino orfani di un Martire come i fratelli 'ultracomunisti' Enzo e Marcella De Negri
-quest'ultima elevata agli onori della cronaca dal TG3, dalla stampa comunista come MANIFESTO - LIBERAZIONE ecc. ecc. oltre che da alcuni Parlamentari dell'ormai scomparso PRC (sen. Grassi, deputati Sgobio, Josè Ruiz del Rojo ed altri felicemente 'scomparsi' ), nonchè Militari aventi posti di rilievo e Politici ignoranti che vanno a braccetto con i comunisti pur appartenendo a schieramenti opposti,
continuano nella loro opera di
DISINFORMAZIONE
che, alla luce della scomparsa ufficiale del Comunismo dal Parlamento italiano,
APPARE ORMAI COME UNA MACABRA OPERAZIONE.
Per rinfrescare le idee a costoro allego un link che mi auguro faccia capire loro che la vicenda di Cefalonia non è
COSA LORO
o almeno non lo è più
anche perchè
IL COMUNISMO E' DEFINITIVAMENTE MORTO.

NB Nel link che segue possono essere ascoltate molte 'arie' che esaltano il 'LIETO EVENTO'

Massimo Filippini
___________
SINISTRA CIAO CIAO
* * *
Se gli studiosi dei fatti di Cefalonia sono persone oneste, le loro idee non influenzano in alcun modo la ricostruzione di essi come dimostra
il Blog di di Antonella Randazzo
le cui idee saranno anche diverse dalle nostre ma la cui onestà è pari
-ci si perdoni l'immodestia-
a quella di chi scrive a dimostrazione che la Verità non ha padrini o padroni e se ce l'ha
-come nel caso di Cefalonia-
vuol dire che è manipolata per fini politici
___________
Blog di Antonella Randazzo
* * *
Il Sito del Cons. Com. PDL
FABRIZIO SANTORI
contenente numerosi riferimenti alla vicenda di Cefalonia
_______
cliccare qui
* * *
Il sito della
LIBRERIA MILITARE DI MILANO
dove sono reperibili tutti i libri di argomento militare
compresi quelli dello scrivente.
__________
LIBRERIA MILITARE MILANO
STORIA LIBERA
___________
* * *
UNA VENTATA D'ARIA PURA TRA I TANTI SITI PSEUDO-STORICI
CHE INFESTANO IL WEB
____________________
www.storialibera.it
Da un articolo della Rivista "Patria Indipendente" leggibile nel sito dell'ANPI traspare il pericoloso desiderio di imbavagliare le voci che dissentono dalle 'balle' che, anche grazie alle sovvenzioni ricevute dal governo presieduto dal nemico Berlusconi, i comunisti dell'ANPI e della Rivista sparano ad ogni piè sospinto classificando in blocco come "fascisti" tutti i siti che nel web non concordano in tutto o in parte con loro.
Anche il sito cefalonia.it ha ricevuto l'onore di tale trattamento come risulta dal rivoltante articolo in cui
PROPRIO LORO !!!
accusano gli altri di dire bugie.
Ecco lo spudorato titolo dellarticolo:

"Un fenomeno ripugnante tollerato dal potere
In rete fascisti e neonazisti insultano e raccontano bugie"
di Natalia Marino

Non c'è che dire: se si vuole andare d'accordo con i comunisti bisogna assoggettarsi alle loro pretese oppure stare in silenzio.
Ma che belle persone !!!
---------
Rivista 'Patria Indipendente' - febb. 2006
Vedi presentazione in Home Page
° ° °

NOTA

Per vedere i vari 'Link' cliccare sulla scritta

che si trova in fondo a ciascuno di essi
_____________
* * *
Una pagina dedicata ai "fregnacciari" di Cefalonia
abituati a raccontare incredibili "balle" sul numero dei Morti
-da loro stessi causati-
allo scopo di di celare, sotto una coltre di lacrime, le loro malefatte.
______________
http://www.cefalonia.it/Documentazione_varia.html
* * *
Una pagina incompiuta ritrovata dal vecchio sito
___________
LE FORZE ARMATE ITALIANE E I TEDESCHI DOPO L'8 SETTEMBRE
del gen. Enrico Boscardi
(membro dell'ANCFARGL)
________________

"Altro evento meritevole di essere citato è quello di Cefalonia e Corfù: il sacrificio della Divisione Acqui.
Vi persero la vita circa 10000* uomini: tutti morti per la Patria, quasi tutti martiri, molti eroi.
Si parla di eccidio. Giusto: ma non sarebbe male, dopo 50 anni, vedere se questo eccidio poteva, almeno in parte essere evitato. Di solito si parla di ordini dall'alto non giunti e si taglia la testa al toro. Ma: le trattative con i tedeschi furono giustamente avviate e condotte?
Vi furono iniziative alI'interno della Divisione cui si dette, forse inopportunamente, luogo? Ci fu qualcuno che, durante le trattative, ad insaputa del Comandante, assunse un atteggiamento ed ebbe un comportamento contro i tedeschi che non avrebbe dovuto assumere ed avere? "

* Detta cifra ha tratto in inganno anche un galantuomo come il gen. Boscardi come la totalità degli studiosi.
Essa va rivista molto più in basso di quello che fu: i Caduti e i Fucilati furono meno di duemila (nda).
______________
www.tin.it
° ° °
STORIA & IDENTITA'
a cura
dell' Istituto Storico dell’Insorgenza e per l’Identità Nazionale
Isola di Cefalonia 1943: andò davvero come la racconta una certa vulgata?

di Paolo Deotto
http://www.identitanazionale.it/
Cefalonia: le 'colpe' italiane di Roberto Beretta
° ° °
- RAGIONPOLITICA.IT -
Un sito in cui la vicenda di Cefalonia è trattata con obiettività e non con il paraocchi dei Pinocchi di Sinistra
____________________
http://www.ragionpolitica.it/testo.3606.html
° ° °
A DESTRA
QUALCUNO CI AMA...
___________
http://www.destraitalia.it/visualizza.asp?cod=743
° ° °
CONTROSTORIA

Un Sito dove si racconta "l'altra storia":
quella dei "vinti"

____________
http://www.controstoria.it/
* * *
Un Sito in cui la storia
-anche quella di Cefalonia-
viene raccontata per come avvenne e non con le lenti deformanti della 'cultura di sinistra'
____________
http://www.mascellaro.info/web/index.php?page=articolo&CodAmb=0&CodArt=1161
Nome link
° ° °
Da www.areamanselice.org


CEFALONIA: UNA RICOSTRUZIONE PIU’ VERITIERA

Riconsiderate le responsabilita’ dei nostri ufficiali che non vollero trattative e spararono per primi
__________________
http://www.areamonselice.org/cultura/artCultura.asp?id=54
* * *

"CEFALONIA 1943:
UNA STRAGE TUTTA DA RISCRIVERE

di Luciano Garibaldi

(DA "IL DOMENICALE" del 29.XI.2003 - pag. 6)
___________________
http://www.ildomenicale.it/arretrati/n.48%20-%2029%20novembre%202003.pdf
* * *

8 settembre:

RINASCITA DELLA PATRIA O VERGOGNA NAZIONALE ?

La tesi, escogitata di recente, che fa dell'8 settembre la data della Rinascita della Patria e' talmente ridicola che solo in un paese infestato da pinocchi marxisti, specialisti nel ribaltare la verita', con l'avallo di autorevoli Lord Protettori, riesce ad essere presa sul serio
o meglio si finge di crederle ben sapendo che si tratta di una 'balla' di dimensioni colossali.

Il collegamento che segue spiega chiaramente cosa avvenne quel giorno e da quale pulpito (Comando Supremo) venne dato l'ordine di resistere ai tedeschi
-per di piu' senza previa dichiarazione di guerra-
da cui, come a Cefalonia, derivarono le ben note e tragiche conseguenze.
Naturalmente si sorvola sulle 'colpe interne alla divisione Acqui' e si mostra la lotta come frutto di un'iniziativa autonoma dei militari tacendo, come al solito, sull'ordine di resistere 'manu militari' ai tedeschi, pervenuto a Gandin dal Comando Supremo fuggiasco a Brindisi.
Fu quest'ultimo la circostanza che costrinse il Comandante della Acqui a resistere e non certo "il referendum" dei soldati "unanime e plebiscitario" di cui senza vergogna alcuna in molti
-compresi personaggi eccellenti-
cianciano.

Ma che Bel Paese e' l'Italia !
________________________
http://digilander.libero.it/secondaguerra/dissolve.html
* * *
-FONDAZIONE GRAMSCI E MILITARI:
CHE BEL CONNUBIO !

L'Universita' degli Studi Tor Vergata di Roma
(la stessa dove e' proibito l'uso della Coca Cola perche' americana)
ha ospitato, il 17 marzo 2005, una giornata di studio dal titolo "La resistenza dei militari", organizzata dalla Facolta' di Lettere e Filosofia - Dipartimento di Storia - in collaborazione con la Fondazione 'Gramsci' , lo Stato Maggiore dell'Esercito e l'Istituto romano per la Storia d'Italia dal Fascismo alla Resistenza (IRSIFAR).
Si e' ripetuta cosi' l'ennesima sceneggiata con la partecipazione dei compagni comunisti
-stavolta in versione 'gramsciana'-
concionanti sui fatti del dopo armistizio in collaborazione con l'Esercito.
Stando cosi' le cose c'e' da augurarsi che qualche esponente di quest'ultimo partecipi al premio Luigi Longo bandito dalla Fondazione Gramsci come da allegato collegamento.
E' risaputo, infatti, che il "compagno" Luigi Longo volle un bene matto all'Istituzione Militare rispetto alla quale gli rimase un grosso rimpianto fino alla fine dei suoi giorni:
quello di non aver potuto applicare ai suoi membri la stella rossa sul berretto a somiglianza dei suoi amici titini.
Dall'al di la' si potra' consolare vedendo che a cio' stanno cercando di provvedere i suoi compagni gramsciani.
____________
http://www.gramsci.it/
* * *

IL SECOLO D'ITALIA DEL 3 FEBBRAIO 2005:

"CEFALONIA, LE VERITA' SCOMODE"
di Luciano Garibaldi
____

Il massacro della Divisione "Acqui" viene giustamente ricordato come un atto di inaudita ferocia da parte dei tedeschi.
Ma dietro la tragedia ci furono anche altre responsabilita'.....
_________
* * *

ROMA: CEFALONIA APPANNAGGIO DEI DS

(E dalla sponda opposta si finge di non vedere...)
___________
www.tin.it
* * *
-LA TRAGEDIA RIMOSSA DELLE FOIBE-

Un sito dedicato alla tragedia delle Foibe rimossa, al pari di quella di Cefalonia, dalla cultura "ufficiale", da sempre egemonizzata dalla Sinistra.
Era ora che nella fiction televisiva " Il cuore nel pozzo", in onda il 6 e 7 febbraio, 2005, finalmente se ne parlasse.
Purtroppo pare che per Cefalonia sia in arrivo un'altra fiction ("Cefalonia") che, da indiscrezioni apprese, non dovrebbe essere altrettanto veritiera.
Staremo a vedere.
MF
_________
www.tin.it
° ° °

UNA 'PERLA' DAL SITO DELL'ANPI

_______________________
° ° °
Il generale Luigi Gherzi trasformato in GHEZZI fu talmente
" deciso sostenitore della lotta contro i tedeschi"
-come è scritto nel sito dell'ANPI-
al punto di esprimersi in sede di Consiglio di Guerra
-convocato dal Gen. Gandin-
per la "cessione delle armi pesanti e delle artiglierie"
ai tedeschi, insieme con
TUTTI GLI ALTRI COMANDANTI RESPONSABILI.

Se all'ANPI ignorano la storia di Cefalonia farebbero bene a tacere per evitare figuracce penose: se invece la conoscono e, ciononostante, la travisano allora mentono deliberatamente.
In entrambi i casi ispirano solo una gran pena.
____________________
www.tin.it
° ° °

IL GOVERNO
DELLA
REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA

___________________________
° ° °
Il Governo della R. S. I. annoverò tra i suoi membri come
VICE CAPO DELLA POLIZIA

EUGENIO APOLLONIO

fratello del ben più noto RENZO
Altri particolari nel Link successivo.
________________________
www.tin.it
° ° °

http://www.repubblicadisalo.it/storia/residenze.htm
_________________________
° ° °

"VILLA ADELE sita a Toscolano, era l'ufficio di Eugenio Apollonio, funzionario della Segreteria
di Mussolini, che con Tullio Tamburini veniva deportato per ordine del Gen Wolf a Dachau sospettati di doppio gioco.
APOLLONIO controllava e fotografava le lettere che, quasi ogni dì, Benito scriveva a Claretta".

(Nessuno ci dirà mai cosa voleva fare con le lettere di Claretta, ma un fatto è certo: il "doppiogiochismo" fu una caratteristica comune ai due fratelli ...).
_______________________
www.tin.it
° ° °

Da "LA PADANIA" del 27 aprile 2004

_________________
° ° °

Cefalonia, l'altro "armadio della vergogna".
I militari ribelli condannarono tutti alla morte
di
Agostino Bertani

_______________________
Intervista a Filippini
° ° °

Da "La Voce di Romagna" del 22.9.2003

_______________________
° ° °

Un articolo sul Convegno di Cefalonia del 14/15. 9. 03

_________________
www.tin.it
° ° °

Da "www.cronologia.it/storia/a1943"

____________________
° ° °

LE "VERITÁ" SULLA STRAGE DI CEFALONIA"
La pagina contiene, tra l'altro, la 'querelle' tra lo scrivente e l' "esperto" di strategie militari, l'esimio prof. Paoletti, che "processa" il gen. Gandin non esitando a dargli del "traditore".
Il tutto nel silenzio delle Autorità Militari che, di fronte alla denigrazione di una Medaglia d'Oro, fanno finta di niente.

_______________________
www.tin.it
° ° °

Da "www.aziendabari.it"

_______________________
° ° °

"La Resistenza Pugliese" di Tommaso Francavilla
Un articolo contenente interessanti riferimenti a Cefalonia

________________________
www.tin.it
° ° °

Dal Sito
dell'Ass. ne Culturale MADM

_______________________
° ° °

"Cefalonia: primo atto di Resistenza? "

_______________________
www.tin.it
° ° °
Dal Sito dei fratelli Frilli Editori

___________________
° ° °

Alcune recensioni dell' "opera omnia" di Paoletti incentrata sulla raffigurazione del gen. Antonio Gandin
in veste di "traditore" responsabile della strage

...E le FFAA stanno a guardare...
________________
www.tin.it
° ° °

Dal Sito www.assofinanzieri.it

25 settembre 2003
Il Gen. MOVM Amedeo De Ianni ha commemorato l'eccidio di Cefalonia e Corfù
ALLA VECCHIA MANIERA
cioè con parole e toni pieni di retorica ma, come al solito, vuoti di contenuti e, se si eccettua lo spaventoso eccidio, poco rispondenti alla realtà.
Leggendo il suo sproloquio c'è da pensare che l'oratore non abbia letto altro sulla tragedia, all'infuori delle solite 'balle' sparate senza ritegno dalla Sinistra e dagli 'utili idioti' al suo servizio.
Si informi meglio, signor Generale (anche perchè il materiale non manca) e vedrà che alla prossima commemorazione parlerà con più cognizione di causa.

______________________
° ° °

"Disse di no il Comandante ma, cosa meravigliosa, dissero di no tutti i soldati liberamente interpellati (Sic !)"
(Stralcio dal discorso ).

Da quanto sopra si trae la conclusione che Emilio Salgari, in fatto di racconti avventurosi, non avrebbe potuto far meglio del generale il quale, nell'accennare agli Ufficiali della G. d. F. fucilati, cita il s. ten. Lelio Triolo del cui Padre, avrebbe potuto almeno leggere le denunzie sui fatti in cui perì il figlio.
Gli consiglio di visionare ciò che scrisse il periodico "FIAMME GIALLE" n.10/99 e la recensione del mio libro nel n.11/99 de "IL FINANZIERE" riportate di seguito.
A ciò aggiungo anche la lettura della "RELAZIONE PICOZZI" sui fatti di Cefalonia", redatta addirittura nel 1948 e tenuta segreta dallo SME per mezzo secolo (!) che lo scrivente, PER PRIMO (ma gli "storici" dove stavano ?), ha portato alla luce: la può facilmente trovare nell'Archivio Storico dello Stato Maggiore Esercito.
Dopo aver espletato queste attività propedeutiche provi a dimenticare i toni 'salgariani' ed a commemorare, la prossima volta, i Caduti in modo più serio perchè tra essi c'è anche il Padre dello scrivente che venne ammazzato insieme al s. ten. Lelio Triolo ed è inconfutabile che essi, al pari di tutti gli altri, non intendevano fare nè i Martiri nè gli Eroi.
Grazie
Massimo Filippini
_________________
www.tin.it
FIAMME GIALLE 10/1999
IL FINANZIERE 11/1999
DAL SITO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA
(www.consiglio.regione.toscana.it)
..................
Arriva un libro della Regione -per le scuole- sulla battaglia tra esercito e nazisti
___________________
° ° °

Era ora: finalmente nella "rossa" Toscana i giovani scolari potranno "studiare" la c. d. battaglia di Cefalonia come gli ideologi rossi ed i loro reggicoda pretendono di definire una delle pagine più nere della storia militare italiana in cui si intrecciarono, in un groviglio inestricabile, le responsabilità del Comando Supremo che ordinò una resistenza impossibile e quelle dei militari "ribelli" che concorsero in modo determinante a dar vita al massacro finale.
Ad onta di ciò, i tanti cantastorie che cercano di rivoltare la frittata si scagliano addirittura contro il gen. Gandin il quale se fosse stato un "traditore" (!!!) come essi -senza pudore alcuno- sostengono, avrebbe potuto prendere tranquillamente l'aereo messogli a disposizione dai tedeschi per trasportarlo in Germania da Mussolini che intendeva farne il Capo militare di quella RSI di cui, ironia della sorte, molti degli scampati all'eccidio entrarono a far parte.
L'atteggiamento mentale di costoro, mutuato dall' "Eroe" Apollonio e dal suo sodale Ghilardini di cui, come disse lo stesso Pampaloni, egli scrisse il libro, è semplicemente orripilante e ciò che desta ancor più pena è che nessuno, nell'ambito delle FF AA, si levi a contrastarlo.
__________________




_______________
www.tin.it
° ° °
Il sito originario www.cefalonia.it
"recuperato" nel Web
___________________
° ° °

Si tratta della prima "edizione" cui per motivi tecnici è subentratata l'attuale.
Ha avuto oltre 150.000 visite cui sono da aggiungersi quelle sul presente Sito.
Grazie a tutti, anche a coloro che mi odiano ma
-per capire qualcosa su Cefalonia-
sono costretti a visitare il Sito, salvo poi "sputare" veleno nei miei confronti.
Li perdono perchè sono dei poveracci privi di spirito e li ringrazio del piacere che mi arreca la consapevolezza di farli sbavare dalla rabbia.
_________________



________________
www.tin.it
 
 
 
 
 
 
    [informazioni footer]    
HOME | HOME PAGE | Via Federico Filippini - Roma | NOTIZIARIO DI CEFALONIA.IT | IL PROCESSO MUHLHAUSER | OCCASIONI E RARITA' LIBRARIE | MI SONO ROTTO... | PAOLETTI (RI)VERGOGNATI | CEFALONIA ricordata a Bagnaia (VT) | CEFALONIA - I Caduti tedeschi | Il numero dei Caduti a Cefalonia | Al Ministro La Russa: Ode su Cefalonia | RASSEGNA STAMPA | L I N K S | LA MIA COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE A DORTMUND | Le Archiviazioni inviatemi dalle Procure di Dortmund e di Monaco | Il BUSINESS CEFALONIA | BADOGLIO ED AMBROSIO: I VERI RESPONSABILI DI CEFALONIA | Padre Romualdo Formato - Un nipote ci scrive | IL PADRE DI TUTTI I FALSI SU CEFALONIA: il Comunicato del 13.9.1945 | Associazione Acqui che pena | I 'PIFFERAI' DI CEFALONIA | TRADITORI A CEFALONIA | Notizie dall'Ass. ACQUI | CONVEGNI SU CEFALONIA | CEFALONIA - Quale verità ? | Ringraziamenti....si fa per dire | GLI ERRORI di ROCHAT su Cefalonia | Il Reduce Alfredo Reppucci racconta... | Il Reduce Romildo Mazzanti racconta... | CEFALONIA: LA MENZOGNA CONTINUA | Il Reduce Ermanno Bronzini racconta... | Notizie ANRP - 2 | Il fratello del gen. Gandin ci scrive... | Le gesta di Apollonio ovvero... | LA VOCE DEI LETTORI | Intervento di Filippini al Convegno di Firenze | I dimenticati di Cefalonia | Il Reduce Luigi Baldessari racconta... | Il Reduce cap. Hengeller racconta... | NON CI FU REFERENDUM | Il Reduce S. Perrone ci scrive... | Il cap. Piero Gazzetti un Martire dimenticato | E LE FFAA STANNO A GUARDARE | Il presidente emerito Ettore Gallo ci scrive | L'armadio della vergogna ovvero la scoperta dell'acqua calda | Dove stavano gli studiosi di Cefalonia nel 1998 ? | La Vedova del cap. Bronzini ci scrive... | I 'Pifferai' di Cefalonia | LA SAGRA DELLE BUGIE | Il Reduce Luigi Baldessari racconta... | Padre Formato - Un nipote ci scrive... | Sergio Romano: CEFALONIA - Una pagina nera | RECENSIONI | FILM RAI SU CEFALONIA | MORTI BUONI E MORTI CATTIVI | IO E I PRESIDENTI | Cefalonia: la sagra delle bugie | TRADITORI A CEFALONIA | Dove stavano gli STUDIOSI DI CEFALONIA nel 1998 ? | COMPAGNI DI MERENDE | IL REDUCE ERMANNO BRONZINI RACCONTA... | LA TESI DELLA VERGOGNA | CI VOLEVA GIAN ENRICO RUSCONI... | CEFALONIA: esploriamo i fondali di Argostoli | Lettera aperta a W. Veltroni | UN PROCESSO MAI CELEBRATO | I maneggioni di CEFALONIA | RECENSIONI | E LE FFAA STANNO A GUARDARE... | LA VOCE DEI LETTORI | APOLLONIO: UN MITO PER POCHI INTIMI | Il Corsera: Gandin fu un traditore | Lettera aperta a W. Veltroni | PREMIO ACQUI STORIA O ACQUI FAVOLE ? | Film Rai 'Cefalonia' - Che bella fiction ! | MORTI BUONI E MORTI CATTIVI | Eccidio di Cefalonia: facciamo chiarezza | Cefalonia: un eccidio senza prove | LA TESI DELLA VERGOGNA